Message in a bottle

Message in a bottle

06/11/07

Denken ist danken - Pensare è ringraziare

C'è un'aria tranquilla e serena in questo blog, eh? Forse proprio perchè non è molto frequentato!

Una breve riflessione che è il seguito del post precedente e del brevissimo commento dell'amica TN. C'è questa frase di Heidegger "denken ist danken" che riletta in chiave cristiana mi suona davvero bene. Lui ha detto che la nostra società è caratterizzata da una manipolazione dell'essere. Il comprendere è più equiparabile all'afferrare, all'impadronirsi, e quante volte abbiamo la pretesa di capire qualcuno e nessuno ci toglie dalla testa che l'abbiamo fatto?
In realtà la sua riflessione tra essere e linguaggio si basa sul rigraziamento: proprio perchè l'essere ci precede ed è la condizione che ci permette di essere segni (che vanno interpretati) va da sé che il pensiero debba essere proprio di ringraziamento verso l'essere.
E se al posto dell'essere ci mettessimo Dio?
Ciò richiederebbe un'altra riflessione ma sarebbe bello se il nostro pensiero diventasse sussurro di ringraziamento a Colui che fa abitare il Suo Spirito in noi...

1 commento:

da8a1 ha detto...

ne dovremmo essere in grado ... ma forse non con il pensiero ma con il cuore ed ogni suo battito. Non credi? Grazie per queste tue parole